Archivi categoria: Novita

Lavoro festivo solo con accordo individuale

La recente sentenza della Cassazione n. 27948 del 23.11.2017 ritorna sulla tematica dell’obbligatorietà del lavoro festivo, ribadendo l’orientamento precedente – del tutto negativo – della Superma Corte al riguardo.
Giova riportare la massima della sentenza 16592/2015 (conf. Cass.Civ.sez.lav. 16635/2005): “La legge n. 260 del 1949, come modificata dalla legge n. 90 del 1954, nel disciplinare compiutamente la materia, riconosce al lavoratore il diritto ad astenersi dal lavoro in occasione delle festività infrasettimanali celebrative di ricorrenze civili o religiose, sicché, ai sensi dell’art. 12 delle preleggi, non sono suscettibili di applicazione analogica le eccezioni al divieto di lavoro domenicale, né tale diritto può essere posto nel nulla dal datore di lavoro, potendosi rinunciare al riposo nelle festività infrasettimanali solo in forza di accordo tra datore di lavoro e lavoratore. Il provvedimento con cui il datore di lavoro impone al dipendente di prestare l’attività lavorativa nelle festività infrasettimanali in violazione della legge n. 260 del 1949 …, è nullo ed integra un inadempimento parziale del contratto di lavoro, sicché l’inottemperanza del lavoratore è giustificata in base al principio “inadimplenti non est adimplendum” ex art. 1460 c.c. e sul rilievo che gli atti nulli non producono effetti, dovendosi escludere che i provvedimenti aziendali siano assistiti da una presunzione di legittimità che ne imponga l’ottemperanza fino a contrario accertamento in giudizio.“. Continua la lettura di Lavoro festivo solo con accordo individuale

Impianti audiovisivi collegati ad antifurto

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro con lettera circolare prot. 299/2017/RIS del 28 novembre 2017 è intervenuto sul tema dei sistemi audiovisivi di controllo collegati al sistema di antifurto/allarme, che si attivano esclusivamente automaticamente, in caso di intrusione da parte di terzi all’interno dei luoghi di lavoro.
L’Ispettorato conferma che l’installazione di tali impianti, finalizzati alla tutela del patrimonio aziendale – prevedendo comunque la presenza di videocamere o fotocamere – rappresenta una fattispecie rientrante nell’ambito di applicazione dell’art. 4 della legge 300/1970 ed è soggetta pertanto alla preventiva procedura di accordo con RSA o RSU ovvero all’autorizzazione da parte
dell’Ispettorato del Lavoro. Continua la lettura di Impianti audiovisivi collegati ad antifurto

Conciliazione vita-lavoro: sgravio contributivo

La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, a seguito della pubblicazione della circolare Inps n.163/2017 sullo sgravio contributivo per i contratti collettivi aziendali contenenti misure di conciliazione vita-lavoro, ha pubblicato la circolare n.11/2017 per fornire maggiori chiarimenti sul tema. Nel documento viene analizzato il decreto interministeriale del dicastero Lavoro e del Ministero dell’Economia e Finanze, che attua quanto previsto dall’art. 25 del D.lgs. 80/2015, per poi soffermarsi sulle condizioni di fruizione dello sgravio: dalle caratteristiche del contratto aziendale alle tempistiche e modalità di deposito dello stesso, dalla richiesta di ammissione all’agevolazione all’istruttoria Inps fino al calcolo del beneficio spettante al datore di lavoro.